Piante e salute

Melissa: benefici e virtù


La melissa o melissa officinalis è una pianta erbacea perenne dal profumo di citronella che offre molti benefici per la salute e virtù.

Forma ciuffi ventose alti da 40 a 70 cm.

Melissa: per la cronaca

La melissa appartiene alla famiglia delle Lamiaceae (Labiaceae) ed è originaria del Mediterraneo.

Naturalmente mielosa, la melissa è una pianta antispasmodica molto conosciuta, soprattutto dai medici arabi che l'hanno usata molto.

Nel XVII secolo era ampiamente utilizzato dai medici per combattere l'esaurimento nervoso. La melissa è anche la base dell '"acqua carmelitana", "oro da bere" nel XVII secolo di frate Ange ...

Il cardinale Richelieu lo ha persino reso il suo miglior alleato contro l'emicrania.

Melissa e suoi benefici per la salute

> Soffri di digestione dolorosa, disturbi digestivi con palpitazioni, vertigini o sincope? Senza dubbio vedrai i benefici della melissa.

> Sappiamo anche che i fiori di melissa favoriscono la secrezione epatica aumentando il flusso biliare: non c'è da stupirsi che abbia virtù contro i disturbi nervosi, spesso legati a insufficienza epatobiliare.

> Un altro vantaggio della melissa: calma gli attacchi nervosi ed è molto efficace contro i piccoli incidenti nervosi che precedono o accompagnano le funzioni mestruali ... Per voi donne! La melissa è consigliata contro ansia, nervosismo e depressione lieve, ma anche in caso di disturbi del sonno.

> La melissa è antivirale, sicuramente grazie agli acidi fenolici che contiene. Come un unguento ed estratto, la melissa combatte bene l'herpes e riduce la frequenza delle eruzioni cutanee. Contro la varicella e l'herpes zoster, è stato anche dimostrato.

> Un'altra virtù della melissa: riequilibra il funzionamento della tiroide.

Lo sapevate ?

> Uso interno:

Infuso di melissa : Da 25 a 50 g di foglie e sommità fiorite per litro d'acqua. Lasciare in infusione per 10 minuti. Bere 3 o 4 tazze al giorno. Facilita la digestione, calma il nervosismo, favorisce il sonno.

La melissa disidratata perde tutto il suo aroma, quindi è meglio usarla fresca. Puoi facilmente coltivare una pianta nel tuo giardino o sul tuo balcone.

Per essere preparati a determinate evenienze, può essere utile avere il rimedio pronto in farmacia, sotto forma di vino o acqua di melissa.

Vino alla melissa : macerare 50 g di pianta fresca per 48 ore in 1 l di vino bianco. Se necessario, prendi 2 cucchiai.

Acqua di melissa per famiglie : lasciare macerare per due settimane 50 g di melissa fresca in 1 l di acquavite bianca con 5 g dicannella, 15 g di scorza di limone fresca, 10 g di angelica, 15 g di coriandolo, 10 g di chiodi di garofano e 15 g di noce moscata. Spremere, filtrare. Conserva questo vino in bottiglia e prendi un cucchiaino se non ti senti bene.

Melissa in crescita per i suoi benefici

Per prosperare, la melissa ha bisogno di un'esposizione soleggiata o semiombreggiata.

La melissa cresce in qualsiasi tipo di terreno, anche povero o sassoso.

Mancia:

Ti piacciono le varietà con fogliame colorato? Tendono a soffrire il sole, è meglio coltivarli come tappezzanti ai piedi di grandi arbusti.

Melissa in barattolo?

La melissa in una pentola crescerà con successo. Se scegli questa opzione, preferisci le varietà colorate!

Attenti ai piccoli animali!

Niente di grave da segnalare, nemici e malattie non intaccheranno la melissa.

Specie e varietà di melissa

"Aurea" : con foglie giallo oro poi verdi.

"All Gold" : con foglie gialle.

"Limonata" : delizioso profumo di citronella

"Lemonella" : Ancora più limone!

"Quedlinburger Niederliegende": ideale per oli essenziali

Melissa in cucina per i suoi benefici

La melissa è una fragranza meravigliosa per creme, macedonie, limonate, tè e salse. Sapevi che fa parte della composizione della Chartreuse e del Bénédictine?

Idee gourmet a base di melissa:

- I giovani germogli di melissa aggiunti alle insalate conferiscono loro un notevole profumo di citronella.

- Hai mai provato a cucinare pesce o verdure su un letto di melissa? Prendono tutto il suo sapore!

- La melissa aromatizza delicatamente dolci e bevande gradevolmente profumate.

Alcuni sinonimi di "melissa" per brillare nella società ...

È anche soprannominato "melissa", "citronella", "pepe d'api", "tè francese" o anche "citronella".

Il sinonimo "citronella" è usato in modo errato poiché la vera pianta di questo nome è una grande erba tropicale (Cymbopogon citratus) usata nella cucina asiatica e che ha foglie affilate e allungate, estremamente profumate.

La "Melissa" ricorda il miele ed i suoi fiori, ricchi di nettare, sono melliferi per eccellenza. Il primo nome Mélissa (nome botanico della pianta) significa "ape" in greco.

Blandine Merlin


Video: Portulaca rimedi naturali benefici e controindicazioni. Portulaca oleracea. (Settembre 2021).