Giardinaggio

Filodendro: consigli per la cura

Filodendro: consigli per la cura


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il filodendro è una pianta d'appartamento molto attraente con fogliame decorativo e di facile manutenzione.

In sintesi, cosa devi sapere:

Nome : Philodendron, philos
Famiglia : Araceae
genere : Pianta della casa

Altezza
: 2 m
Esposizione : Parziale ombra, soleggiato
Terra : Ben drenato, abbastanza ricco

Fioritura : Insignificante -Fogliame : Persistente

La manutenzione, sia a livello di rinvaso che di irrigazione, ti aiuterà a migliorare lo sviluppo del tuo filodendro.

Piantare e rinvasare il filodendro

Piantare o rinvasare il filodendro sono passaggi importanti perché sono ciò che condiziona il buon recupero e la crescita della pianta nel corso dei mesi e delle stagioni.

Filodendro in vaso:

  • Si consiglia di piantare il filodendro in un terriccio o ancora meglio, piante da appartamento speciali.
  • Assicurati che la pentola sia ben forata sul fondo perché odia quando le sue radici sono stagnanti nell'acqua.
    Scegli un posizione luminosa, Ma senza sole diretto e lontano da fonti di calore come i radiatori.
    Il rinvaso può essere fatto da febbraio a ottobre.
  • Quindi fare riferimento al paragrafo seguente dedicato all'irrigazione

Filodendro all'aperto:

La coltivazione del filodendro all'aperto è possibile solo in determinate condizioni climatiche. Il filodendro infatti necessita di una temperatura minima di 15 °.

Se questo non è il caso nella tua zona, preferisci un raccolto di filodendro in vaso e indoor che puoi portare all'aperto da fine maggio a fine settembre.

Se vivi in ​​una zona con un clima tropicale, il filodendro prospererà nel tuo giardino.

  • Mescola il terreno del tuo giardino con terriccio e scegli un luogo parzialmente soleggiato ma non caldo.
  • Nota che coltivare il filodendro all'aperto è possibile solo dove il il clima è relativamente mite in inverno.

Annaffiare il filodendro

Il filodendro ha fabbisogno idrico regolare per tutto il periodo vegetativo, da maggio a ottobre.

Più ci avviciniamo all'inverno, più le annaffiature dovrebbero essere spaziate, fino a ridurle al minimo da dicembre a febbraio.

Va bene se il tuo filodendro è posto su un piatto fondo con un letto di ghiaia o palline di argilla che manterrai sempre in poca acqua.

L'evaporazione consente quindi alle radici aeree di assorbire l'umidità associata all'evaporazione.

  • Innaffia la pianta solo quando la superficie del terreno è asciutta ed evita l'acqua in eccesso per non soffocare le radici.
  • Distanzia le annaffiature al minimo durante il periodo di riposo invernale, poiché la pianta ha quindi un fabbisogno idrico limitato.

Prendersi cura del filodendro

La pianta comunemente trovata come "philodendron" o "philodendron monstera" appartiene in realtà alla specie Monstera deliciosa.

Il filodendro è molto facile da coltivare. Richiede pochissima manutenzione ed è abbastanza resistente a varie malattie.

Sebbene l'aggiunta di fertilizzante organico possa ridare tono alla pianta, non è necessariamente essenziale.

Questo arbusto cresce molto bene indoor tutto l'anno e può essere coltivato da maggio a settembre.

Si consiglia una temperatura compresa tra 18 e 25 ° per una buona crescita.

Dimensione del filodendro:

Nessuna potatura è essenziale nel filodendro.

Le radici aeree sono molto utili alla pianta. Si consiglia quindi di non toccarlo.

Parassiti e malattie del filodendro:

Il filodendro è soggetto ad attacchi da cocciniglie, diragni rossi e di afidi.

Suggerimento intelligente

La linfa del filodendro può causare irritazione, quindi è meglio maneggiarla con i guanti.


Da leggere anche:

© Myimagine


Video: PROPAGATING MONSTERA PLANT July 2018 (Giugno 2022).