Trattamento, malattie

Clorosi: sintomi e trattamenti

Clorosi: sintomi e trattamenti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il clorosi non è una malattia in sé. È infatti un file danno fisiologico piante di solito a causa di carenza in minerali o oligoelementi, o una concentrazione troppo alta nel terreno di calcare attivo.

Quest'ultimo ostacola o addirittura impedisce alle radici della pianta di assimilare alcuni minerali come il ferro.

Sintomi: come riconoscere la clorosi?

Sintomi comuni

Il sintomi della clorosi sono molto caratteristici:

  1. La crescita della pianta è rallenta, in particolare a causa della diminuzione di fotosintesi e quindi clorofilla.
  2. Quindi vediamo un file ingiallimento le foglie. Prima si localizza tra le vene della lamina fogliare, quindi si generalizza su tutta la sua superficie.
  3. L'evoluzione è progressivo. Le foglie vecchie sono le prime ad essere colpite; poi arriva il più giovane.

Sintomi specifici

A seconda del tipo di carenza, i sintomi possono variare.

  • Carenza di ferro: chiamato anche clorosi ferrica, si manifesta allo stesso modo dei sintomi generali. Al contrario, in questo caso le vene rimangono verdi e solo la lamina fogliare si scolorisce.
  • Carenza di magnesio: dopo essere ingiallite, le foglie diventano marroni e poi cadono.
  • Carenza di fosforo: ancora una volta, le foglie diventano marroni. Inoltre, se la pianta ha frutti, si deformano.
  • Carenza di azoto: le foglie si scoloriscono completamente. Questa volta sono le vene che scoloriscono più della lamina fogliare.

Quali piante sono le più colpite?

Tutte le piante possono essere colpite. Tuttavia, le piante acidophilus (come azalee, ortensie, rododendri, ecc.) o calcifuges (le rose per esempio) sono un po 'più sensibili di altre a causa delle loro esigenze sulla natura del suolo. Sono quindi più facilmente influenzati da clorosi ferrica a causa di troppo calcare nel terreno.

Prevenzione della clorosi

Idealmente, se puoi, fai un file analisi del suolo nel tuo giardino per prevenire la clorosi. Potrai così sapere se il tuo terreno contiene troppo calcare o se è carente di minerali e oligoelementi essenziali per la fotosintesi (magnesio, potassio, zinco, azoto, fosforo, ferro, ecc.).

Suggerimento intelligente : alcuni garden center possono eseguire questa analisi del suolo. Non esitate a chiedere informazioni a uno di loro.

Il clorosi ferrica è il più facile da prevenire. È sufficiente mantenere un pH inferiore a 6,5. Per fare ciò, puoi:

  • applicare uno spesso strato di corteccia di pino marittimo che si manterrà acidità suolo mentre si decompone;
  • privilegio acqua piovana per innaffiare le tue piante (questo consiglio è ancora più importante se vivi in ​​una zona con acqua molto dura).

Trattamento della clorosi

Caso generale: piante nel terreno

Quando vengono determinate le cause della clorosi, ci sono diversi modi in cui puoi agire:

  • Se è un file mancanza di azoto, diffondere a letame organico come sangue essiccato o farina di ossa all'inizio della primavera.
  • In caso di clorosi ferrica, applicare chelato di ferro in marzo-aprile, poco prima della ripresa della vegetazione.
  • In generale, un contributo di compost aiuta ad aumentare il contenuto di ferro, zinco e azoto nel suolo.

Casi speciali: piante in vaso

Questa situazione è probabilmente la più facile da gestire. In effetti, essendo il problema legato alla natura del suolo, la clorosi è forse il segno che è ora di cambiare il substrato delle tue piante.

Se hai rinvasato di recente le tue piante e sono ancora soggette a clorosi, il modo più semplice è seguire i suggerimenti per il trattamento delle piante nel terreno.

Un'altra soluzione, fare una presa regolare fertilizzante ricco di minerali e oligoelementi. Puoi anche annaffiare con un prodotto anti-clorosi.

Suggerimento intelligente : Il rimedio di una nonna per la clorosi (in particolare la clorosi ferrica) consiste nell'incorporare oggetti arrugginiti nella terra.


Video: LE MALATTIE DEL BASILICO (Giugno 2022).